Текст песни Luca Carboni - Le Nostre Parole

Dille per dire, o come ti pare
o per poterle sentire
dille per per fare o per contraddire
teneramente imbrogliare
Per infilarle piano in un orecchio
per provare a stupire
per appoggiarle sopra un foglio di carta
o per provare a capire

Lo so che tra un'ora
mi vieni a cercare
magari
sei gi? per le scale

Ti fermi mi guardi
mi dici: "Sto male"
Ma che male e male

E' che le nostre parole
non sanno pi? dove andare
certe volte vanno in giro da sole
ecco perch? fanno male

Oh come faccio
a farti capire
a dire tutto senza dire niente
senza farti soffrire

"Non aprire la bocca
non devi parlare
Non era cos?,
che doveva finire
Poteva andar peggio,
potevamo morire"

Ma forse siamo ancora amici
ma si che siamo ancora amici

Ah com'? difficile parlare d'amore
ah com'? difficile parlare d'amore
non ti ricordi quella sera che
ah, com'era facile fare l'amore

Com'era, com'era amore!

Non eri tu che mi dicevi
tutte quelle parole
che non capivi e non sapevi dov'eri
e io chi ero a s?, ero il sole

Ne hai dette tante che qualcuna ? rimasta
tra le lenzuola
Adesso siediti
che silenzio stasera

Lascia stare le mani,
non farti del male
se ne hai voglia rimani
non mi guardare anzi
prova a chiudere gli occhi
cerca di pensare

che siamo ancora tanto amici s?
che siamo molto pi? che amici

Ah cos? in silenzio noi facciamo l'amore
ah adesso noi facciamo l'amore
non nascondere i tuoi occhi perch?
stiamo facendo l'amore
ah, adesso noi facciamo l'amore

Non nascondere i tuoi occhi perch?

Добавить комментарий

Автору будет очень приятно узнать обратную связь о своей новости.

Комментариев 0